header igral
CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche

CNR
Consiglio Nazionale delle Ricerche

 


Chi siamo

All’Istituto di Biometeorologia (IBIMET) di Sassari svolgiamo attività di ricerca di base e applicata sulla struttura e sul funzionamento degli ecosistemi agrari e forestali. Al fine di individuare le migliori strategie di gestione degli ambienti naturali ed antropizzati, una particolare attenzione viene riservata allo studio delle alterazioni prodotte dalle attività umane. L’obiettivo è di proteggere la biodiversità, di correggere le situazioni di degrado, di rendere eco-compatibili le produzioni primarie.

La nostra esperienza

La nostra attività è focalizzata prevalentemente nell’analisi delle comunità di artropodi degli ecosistemi agrari, forestali e urbani. Oltre ad avere competenze in materia di difesa dagli insetti nocivi e aver svolto ricerche nell’ambito della lotta biologica, da diversi anni siamo impegnati nello studio di alcuni gruppi tassonomici che per loro natura possono essere utilizzati come indicatori biologici nelle diagnosi ecologiche.

Il coinvolgimento nella ricerca

Nel WP1 siamo impegnati nell’analisi delle comunità di formiche in aziende agricole di produzione del bovino da carne delle aree montane della Sardegna e del Piemonte. L’analisi è necessaria per valutare la potenzialità di tali insetti come bioindicatori delle azioni di miglioramento della sostenibilità dei sistemi foraggeri e di allevamento. Nel WP2 misuriamo gli effetti di nuove pratiche di gestione degli allevamenti sulla biodiversità di formiche e studiamo le relazioni che si stabiliscono tra formiche, le risorse di cibo rappresentate dai semi e le comunità di piante dei pascoli.   

Il team

CNR Verdinelli Marcello

Marcello Verdinelli

Ricercatore

Sono responsabile scientifico per il CNR, coordino tutte le attività scientifiche finalizzate alle analisi delle comunità di formiche nelle aree montane del Piemonte e della Sardegna, occupandomi da diversi anni della caratterizzazione e selezione di specie di formiche granivore indicatrici di impatto della gestione dei pascoli.

CNR Fadda Maria Leonarda

Maria Leonarda Fadda

Tecnico

Sono impegnata nel biomonitoraggio nelle aree di studio e nella selezione degli insetti raccolti in campo. Ho un ruolo specifico nella preparazione e identificazione delle formiche, che studio con l’ausilio di strumenti ottici a trasmissione e riflessione.

CNR Arrizza Stefano

Stefano Arrizza

Tecnico

Mi occupo della realizzazione del database fotografico delle specie di formiche raccolte grazie al biomonitoraggio e curo i rapporti con i partners per le attività di comunicazione.

 

 

 

La nostra ricerca: iGRAL

Per l'impresa

Con un pizzico di sale anche il pascolo è più buono?

Con un pizzico di sale anche il pascolo è più buono?

Ager Per l'impresa 16 Apr 2020

Il progetto iGRAL verifica le possibilità di ripristino del pascolo anche attraverso il posizionamento strategico di “punti sale”, integratori salutari e attrattivi... leggi

Per il consumatore

Sulle spalle… dei “giganti”

Sulle spalle… dei “giganti”

IALS Per il consumatore 06 Mag 2020

L’esperienza di iGRAL al talent scientifico FameLab   Tra le attività di disseminazione promosse dal progetto iGRAL, ricordiamo la partecipazione all’edizione 2020 del FameLab... leggi

Per l’ambiente

Formiche e Piante: una relazione necessaria?

Formiche e Piante: una relazione necessaria?

Ager Per l’ambiente 19 Feb 2020

Formiche e piante si sono evolute sviluppando una rete intricata di relazioni per la sopravvivenza: lo sanno bene i ricercatori di iGRAL Le... leggi

logo bianco

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.