header igral
Università di Torino

Università degli Studi di Torino

Capofila del progetto iGRAL

 


Chi siamo

Al Dipartimento di Scienze Agrarie, Forestali e Alimentari (DiSAFA) ci occupiamo di ecologia e gestione di pascoli e prato-pascoli, con particolare riferimento alle montagne delle Alpi occidentali. Le nostre ricerche mirano a fornire supporto alla gestione del territorio e a definire strategie di conservazione delle aree marginali. Enti locali, ministeri, l’Unione Europea, associazioni di categoria e aziende agricole sono i nostri interlocutori privilegiati.

La nostra esperienza

Da oltre 40 anni svolgiamo attività di ricerca su recupero delle praterie, conservazione della biodiversità vegetale, sviluppo di pratiche pastorali innovative e valorizzazione delle produzioni di animali allevati estensivamente. Obiettivo del nostro lavoro è promuovere sistemi pastorali ecologicamente e economicamente sostenibili, in grado di supportare servizi ecosistemici preziosi per l’intera comunità. Inoltre, da 10 anni utilizziamo la tecnologia GPS per studiare la distribuzione spaziale degli animali al pascolo e le interazioni fra pascolamento e vegetazione.

Il coinvolgimento nella ricerca

Nell’ambito di iGRAL coordiniamo il partenariato e la gestione del progetto dal punto di vista amministrativo (WP6). Inoltre, siamo responsabili di WP2 e WP4, il primo su monitoraggio della vegetazione e della selezione delle comunità vegetali da parte dei bovini tramite collari GPS, e su analisi delle preferenze alimentari e dell'attrattività dei punti acqua e sale. Per il WP4 analizzeremo lo stato dell'arte, le potenzialità e l'attuabilità delle Associazioni fondiarie come strumento per contrastare l'abbandono delle terre e garantire un’utilizzazione sostenibile del territorio.

Il team

Giampiero Lombardi

Giampiero Lombardi

Professore associato e coordinatore del gruppo di ricerca

Sono il responsabile scientifico di iGRAL e mi occupo del coordinamento delle attività del progetto. Nel WP4 analizzerò stato dell'arte e potenzialità delle Associazioni fondiarie come strumento per contrastare l'abbandono delle terre.

Michele Lonati

Michele Lonati

Ricercatore e coordinatore del gruppo di ricerca

Mi occupo del monitoraggio della vegetazione nei siti alpini piemontesi e di analizzare preferenze alimentari dei bovini Highland ed effetti del pascolamento su composizione botanica, biodiversità e produttività vegetale.

Ginevra Nota

Ginevra Nota

Dottoranda di ricerca

Svolgo il mio dottorato nell’ambito di iGral e mi dedico soprattutto a valutare la capacità di ripristino delle aree abbandonate da parte dei bovini Highland attraverso lo studio dell'interazione fra vegetazione e distribuzione spaziale degli animali.

Simone Ravetto

Simone Ravetto

Borsista post-doc

Collaboro alle attività di rilievo ed elaborazione dei dati sugli effetti del pascolamento sulla biodiversità e la struttura dei popolamenti vegetali.

Marco Pittarello

Marco Pittarello

Assegnista di Ricerca

Mi occupo della raccolta ed elaborazione dati per lo studio dell'ecologia dei pascoli, della modellizzazione del comportamento degli animali al pascolo con GPS e dell'applicazione e valutazione di tecniche ecologicamente sostenibili per il ripristino e conservazione dei pascoli.

Davide Barberis

Davide Barberis

Borsista

Collaboro alle attività di ricerca in ambito pastorale, partecipando alle attività di rilievo sul terreno della vegetazione e alle successive analisi dei dati.

 

 

La nostra ricerca: iGRAL

Per l'impresa

Carne etica e sostenibile. Con iGRAL si può!

iGRAL - avatar iGRAL Per l'impresa 19 Nov 2018

Si può produrre carne in modo sostenibile? Certamente sì, grazie all’erba dei pascoli, un modo semplice e naturale di alimentare gli animali... leggi

Per il consumatore

Qualità della carne di bovini allevati al pascolo

iGRAL - avatar iGRAL Per il consumatore 10 Feb 2019

Grazie alle ricerche di iGRAL si approfondiranno le conoscenze sulle caratteristiche nutrizionali delle carni di bovini delle razze Highland e Sarda ottenute... leggi

Per l’ambiente

LA PRATERIA, UN DELICATO EQUILIBRIO TRA UOMO E NATURA

iGRAL - avatar iGRAL Per l’ambiente 05 Lug 2019

L’ erba è un insieme di decine di piante diverse, mix unico e prezioso per il pascolo. Il progetto iGRAL sperimenta diverse modalità... leggi

logo bianco

Ager - Agroalimentare e ricerca è un progetto di ricerca agroalimentare promosso e sostenuto da un gruppo di Fondazioni di origine bancaria.

Presso Fondazione Cariplo
Via Manin n. 23 - Milano
cf 00774480156

Sito Progetto Ager
http://www.progettoager.it/

Progetto Ager

Valentina Cairo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel +39 02 6239214

Riccardo Loberti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.